Rinascente rende omaggio all’artigianalità nostrana. E conferma quanto l’origine di un prodotto stia tornando a giocare un ruolo rilevante nel posizionamento di un brand. Dal 28 aprile al 1 maggio, il department store italiano ospiterà la manifestazione ‘Made in Italy’ all’interno del flagship romano in via Tritone, inaugurato lo scorso anno. “Made in Italy – si legge all’interno del sito di Rinascente – non è semplicemente una definizione: è un sigillo di garanzia che evoca tutto un mondo, fatto di creatività, buon gusto e tradizione, ma anche di ricerca, sperimentazione e innovazione”.

Durante l’iniziativa i marchi aderenti offriranno delle experience ai clienti. Saranno presenti alcuni artigiani che mostreranno specifiche fasi di lavorazione dei prodotti nostrani, altre griffe invece metteranno a disposizione servizi di personalizzazione esclusivi oltre a presentare le proprie collezioni. Tra i fashion brand aderenti compaiono nomi quali Salvatore FerragamoMiu MiuMsgmErmenegildo ZegnaValextraTod’sJimmy ChooChurch’s. Oltre alla moda anche altri settori allestiranno momenti speciali incentrati sul talento italiano con un focus speciale dedicato al food.

L’iniziativa sembra volta ad incentivare il coinvolgimento del pubblico spingendo il cliente a vivere il punto vendita in maniera attiva. Un’idea, quella di Rinascente, che potrebbe trovare riscontro soprattutto nei preziosi e incostanti millennials, sempre più annoiati dalle dinamiche d’acquisto tradizionali.

Fonte: pambianconews.com